s
i snap, and you?

la mia storia

Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. È come se mi fossi dimenticato di svegliarmi

- Richard Avedon

La mia avventura fotografica è iniziata con una piccola, ma tanto desiderata, fotocamera avuta in regalo per il mio 12° compleanno. Da allora “dovevo” essere io a fare tutte le foto alle feste di famiglia. Arrivata l’adolescenza, con i miei risparmi, ho orgogliosamente acquistato la mia prima Reflex.

Da quel momento, durante tutto il mio tempo libero, ho iniziato a sperimentare ogni tipo di scatto: paesaggio, ritratto, macro, ecc. e ben presto crebbe in me la voglia di sperimentare sempre nuove tecniche. A quel punto ero pronto per un nuovo acquisto: una reflex Nikon semi-professionale, una macchina che mi ha regalato tante emozioni e soddisfazioni.

Passato ancora qualche tempo mi resi conto che la mia passione era diventata così forte da volerne fare il mio lavoro e, dopo qualche anno di gavetta in cui facevo da assistente a noti fotografi della zona, si è fatta prepotentemente strada in me la decisione di aprire un negozio.

Il mio carattere, allegro e intraprendente, la mia discrezione e la mia inseparabile “amica” macchina fotografica mi rendono un perfetto compagno di avventure e con le mie immagini cerco di esprimere questo mio sentimento.

Mi piacciono le cose spontanee, dalla buona cucina ad un bicchiere con gli amici, tutto ciò che è genuino in cui ritrovi e apprezzi la semplicità dello stare insieme, per questo adoro incontrare persone e caratteri diversi, soffermandomi ad osservare i loro gesti, gli sguardi e le mille sfumature delle anime che incontro.

Questa visione mi ha portato ad abbandonare il vecchio modo di scattar fotografie. Per me i vostri “giorni importanti” sono avventure da vivere in compagnia, in semplicità, senza artefatti, finzioni o forzature. Mi piace immaginarci, uno scatto dopo l’altro, in viaggio su una decappottabile, con il vento tra i capelli e il tramonto alle spalle. Il mio desiderio è quello di accompagnarvi nel vostro viaggio e riportarvi, attraverso le mie immagini, con la mente e con il cuore alle emozioni di quel giorno.

Mi sentirei profondamente onorato di poter essere, prima che fotografo, un amico invitato a condividere con voi i vostri giorni più belli, e di essere quell’amico capace di emozionavi attraverso la visione della vostra storia raccontata dalle mie opere.